INTEGRATORI PER IL CONTROLLO DEL COLESTEROLO

Il termine “nutraceutico” (in Italia “integratore alimentare”) è un neologismo originato dalle parole: nutrizione e farmaceutico. Venne coniato nel 1989 dal Dott. Stephen De Felice a indicare “un alimento (o parte di esso) che ha effetti positivi per il benessere e la salute, inclusi la prevenzione e il trattamento delle malattie”. Tale definizione è evoluta nel tempo fino a quella più attuale di “supplemento alimentare che fornisce una forma concentrata di una sostanza plausibilmente bioattiva derivata da un alimento, commercializzata in forma farmaceutica (compressa, capsula, granulato…) e non in forma di alimento, e utilizzata per prevenire e curare una malattia, a dosaggi che superano quelli comunemente forniti da una normale alimentazione”.
Diverso è un “alimento funzionale”, ovvero un “alimento caratterizzato da effetti addizionali dovuti alla presenza di componenti (generalmente non nutrienti) naturalmente presenti o aggiunti che interagiscono più o meno selettivamente con una o più funzioni fisiologiche dell’organismo, generando effetti positivi sul mantenimento della salute e/o prevenzione delle malattie”.
A differenza dei farmaci, la commercializzazione dei nutraceutici non è soggetta ad approvazione da parte delle agenzie governative. La Commissione Europea regola il mercato dei nutraceutici attraverso l’European Food Safety Authority (EFSA), che autorizza i produttori di nutraceutici a utilizzare nelle confezioni i cosiddetti “health claims” (effetti sulla salute). Gli “health claims” debbono essere supportati da un’adeguata evidenza scientifica, che dimostri i benefici sulla salute umana e l’esistenza di una relazione causa-effetto tra il consumo del nutraceutico e l’effetto sulla salute. Il produttore deve dichiarare le caratteristiche degli individui cha trarranno beneficio dall’uso del nutraceutico, e le categorie di individui che debbono invece evitare l’uso del nutraceutico.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.