LEGUMI: I CECI

Dalla Dietista del Centro, Raffaella Bosisio

Tra tutti i legumi sono senz’altro i più calorici. Hanno un buon contenuto di proteine (20%) e pochi grassi. Conosciuti da millenni in ogni parte del mondo, vengono consumati in forme diverse: in medioriente sotto forma di hummus, salsa di ceci schiacciati con pasta di sesamo e spezie, o falafel, polpettine ormai conosciute anche in Italia. Nel nostro paese viene consumata soprattutto la farina di ceci che si ottiene, togliendo la crusca, dalla macinazione dei ceci secchi. Famosissima è la farinata ligure oppure la torta di Livorno, per non parlare delle panelle siciliane. Sono alimenti molto semplici ma entrati nella tradizione italiana da tempo immemore: già gli antichi romani conoscevano questo legume e ne erano buoni consumatori. Contengono il 14% di fibra che ne fa un buon alleato nel controllo dei livelli di colesterolo nel sangue. Ricchi di magnesio, fosforo, calcio e ferro, sono un alimento che si presta a numerose preparazioni culinarie.

LA RICETTA. Frittata di ceci

Ingredienti (per 4 persone): 200 g. di farina di ceci, 300 ml. di acqua, ½ cucchiaino di curry, sale, olio extravergine di oliva, 1 zucchina, 1 peperone rosso, ½ cipolla.
Porre la farina di ceci in una ciotola e aggiungere il sale, il curry e l’acqua, mescolare fino al ottenere una pastella liscia e senza grumi. In una padella rosolare con l’olio le verdure precedentemente affettate. A cottura ultimata mischiare con la pastella e cuocere in forno a 1800 per 15 minuti. Lasciare intiepidire e servire. Buon appetito!

Kcal (per porzione): 217. Proteine: 12,50 g. Lipidi: 7,67 g; saturi 1,12 g; insaturi 2,17 g; monoinsaturi 4,40 g. Carboidrati: 132,62 g. Fibra: 8,77 g.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.